29/03/16

venerdi 1 APRILE. OLTRE GRA



venerdi 1 aprile ore 14.00, aula Libera
OLTRE GRA
Giornata di studi e di introduzione al workshop "Monterotondo Città inclusiva". 

in collaborazione con 
Master Environmental Humanities
Corso di Arti Civiche 
Laboratorio di Laurea "Attraverso il G.R.A. Progetti per la città anulare."


introduce: Francesco Careri

apertura dei lavori
Carlo Baggio, Vicedirettore del Dipartimento di Architettura di Roma Tre

Monterotondo nella Città Metropolitana
Mauro Alessandri, Sindaco di Monterotondo e Vicesindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale

L'oltrecittà
Lorenzo Romito, Fondatore di Stalker / Osservatorio Nomade 

I paesaggi abitati della bretella A1. La pratica generatrice di geografie urbane
Nicola Vazzoler, dottore di ricerca Università Roma Tre

Gli Immigrati attori della trasformazione urbana. I birghi metropolitani di Roma Nord
Carlotta Fioretti, assegnista di ricerca Università Roma Tre

a seguire IL PROGRAMMA DEL WORKSHOP

03/03/16

Attraverso le rovine del contemporaneo. tre giorni di cammino a roma dal 18-20 marzo

immagine di Carlo Prati tratta da alienlog
Care e cari camminatori, 20 anni dopo la prima camminata di Stalker Attraverso i Territori Attuali 
ecco il programma
importante! iscrivetevi mandando una mail a
studio.roma@istitutosvizzero.it entro mercoledì 16 marzo.
il tutto va in diretta dall'app telegram sul sito http://biennaleurbana.com/beta/ 

Il lungo cammino fuori dal contemporaneo

Una camminata di tre giorni tra le rovine della città contemporanea conclude il programma di Studio Roma 2016: dal Colosseo allo scheletro dello “squalo bianco” di Calatrava passando per la “balena spiaggiata” di Fuksas all’EUR e la “città delle talpe” di Koolhaas a Ostiense. L’itinerario produrrà una nuova Mirabilia Urbis Romae 2016.
Attraverso questa camminata si cercherà di comprendere la ragione del cadere in rovina della città contemporanea e si indagheranno le rovine del contemporaneo come possibile infrastruttura per la nascita di una nuova urbanità così come accadde nei secoli passati nel passaggio dalla Roma antica a quella moderna.

Appuntamento: Venerdì 18 Marzo, ore 10.00, Colosseo (sotto l’arco di Costantino)

E’ previsto il trasporto in macchina del bagaglio per dormire (per favore, piccolo e leggero!), portare materassino e sacco a pelo. Per coloro che non vogliono rimanere a dormire, in ciascun giorno di camminata verranno definiti appuntamenti mattutini per permettere di unirsi al gruppo.

Per partecipare alla camminata è richiesta la registrazione via email astudio.roma[at]istitutosvizzero.it entro mercoledì 16 marzo.

Costruzione degli strumenti per la camminata
Studio Roma Atelier, 14 – 16 Marzo 2016
Via Liguria 20, Roma
Tre giorni di workshop all’Istituto Svizzero di Roma preparano la camminata.

Programma della settimana

04/02/16

Oggi c'è Stalker Rundown @ cava di selce via laurentina

Oggi 4 marzo si ritorna a via Laurentina, sul luogo in cui nel 1969 Robert Smithson aveva realizzato Asfalt Rundown e dove proprio 20 anni fa, il 3 marzo 1996, Stalker gli aveva reso omaggio con Stalker Rundown.
Appuntamento alle 10.00 alla stazione metro Laurentina





02/02/16

Stalker. Archivio a nudo @ istituto svizzero roma. 2 febbraio ore 18,30

Oggi comincia la messa a nudo dell'archivio stalker. Una una performance di due mesi tra febbraio e marzo in cui ripercorreremo e riattiveremo tre importanti tappe della nostra ricerca:
- territori attuali
- campo boario
- campagna romana
+ un una camminata di tre giorni tra le rovine del contemporaneo
maggiori info qui

care e cari,
E molto che non agiamo insieme quel fare Stalker che almeno una volta, spero, ci ha fatto pensare di poter cambiando il mondo. 
L'invito oggi è a farlo di nuovo ricostruendo, ognuno per ciò che ha vissuto e può testimoniare, questa esperienza collettiva.
Tra il 2 febbraio e il 21 marzo vi invitiamo a venire all'Istituto Svizzero per condividere o riprodurre materiali, registrare testimonianze e riflessioni, produrre collegamenti e connessioni, tra fatti, luoghi e persone. Un modo per  contribuire a dare all'esperienza collettiva di Stalker quella varietà e ricchezza che troppe volte non siamo riusciti a rendere debitamente, spinti dall'urgenza e dallo stato permanente di emergenza dello stesso agire di Stalker.

20/01/16

Stalker on Danilo Dolci @ Vienna 50 years after. 21 jan 2016

from 21 to 24 january stalker is in Wien
for the simposium 50 years after Revisiting the Grandeur of the Agencies of Making in European Urban Design and Housing Discourse of the 1960s

The urban design and housing discourse of the post-war reconstruction era in Europe is considered a spatial manifesto that moved into a phase of consolidation and intensification in the 1960s. Five presentations by international experts will introduce selected examples of European urban development and large-scale housing from this period, with the goal of challenging today’s urban-planning practices and exposing the “formative potentials” of the time: How were planning and appropriation, intention and everyday practice, standardisation and deviation intertwined? Which social, political, and economic structures were behind the urban development projects, and can they be transferred to present-day planning and building strategies? Under which conditions could the tremendous energy invested in planning, which facilitated experimentation with radical renewal, “meaningfully” return to contemporary planning culture?